fbpx

Ancora una volta il Piemonte rinsalda la connessione antica con il mondo automotive: il 3 novembre è nata Stellantis Italy House nel quartiere Mirafiori. Ed è così che Peugeot a Torino rinforza la relazione con la capitale dell’automobile italiana, in connubio con tutti i marchi del Gruppo originato dalla fusione tra FCA e PSA.

Non molti sanno che Peugeot a Torino non è affatto una novità: già alla fine dell’800 il celebre pioniere dell’automobilismo dott. Lanza partecipò, a bordo di un triciclo Peugeot, alla gara Torino-Asti-Torino. Nei successivi decenni varie vicissitudini portarono, oltre che i tricicli, anche le auto del Leone in Piemonte. Infatti risale al 1951 l’accordo con Pininfarina per il lancio della 403, prima auto Peugeot della storia a sorpassare il milione di esemplari messi in produzione.

Per Peugeot, fino al 1969 Torino resterà la città chiave in Italia. Poi il trasferimento a Milano, ed oggi il ritorno, avvenuto con la nascita di Stellantis Italy House in Via Plava 80, impeccabile declinazione dell’innovativa visione di business dell’intero gruppo.

Per la città di Torino si aprono nuovi scenari e grandi opportunità. La strategia di elettrificazione di Stellantis prevede che venga completata la realizzazione della gamma nelle versioni 100% elettriche e plug-in hybrid entro il 2024 e si pronostica la futura assunzione di periti e tecnici sul territorio Piemontese.

La nuova casa della sostenibilità di Stellantis sorge con la mission di rappresentare la “New Era of Agility“, in modo da garantire il benessere di chi vi soggiorna per lavoro e nel contempo per favorire il remote working, la creatività e la condivisione sociale.  

La società olandese ha anche terminato lo Stellantis Turin Manufacturing District a Mirafiori, punto di riferimento del gruppo nella transizione elettrica e centro di eccellenza e competenza per la transizione energetica e l’elettrificazione, dove tra il 2022 e il 2024 verranno prodotte le Maserati Nuove GranTurismo, GranCabrio e Quattroporte, in grado di integrare piattaforme, modelli e sistemi di propulsione differenti.

Stellantis, forte del trionfo riscosso dalla Nuova 500 elettrica che ha da poco ottenuto il premio Auto Europa 2022 ed è stata proclamata la miglior auto prodotta e commercializzata in Europa, mostra la precisa volontà di guidarci verso una nuova era di sostenibilità.

Nei progetti, oltre che una fabbrica di batterie elettriche (Gigafactory) a Termoli in Molise, a Mirafiori è in fase di ampliamento anche il centro Vehicle-to-Grid più grande al mondo (100% made in Italy) e dei “Battery Hub” e “Battery Lab“, impianti destinati all’assemblaggio batterie attivi nelle fasi di prototipazione e sperimentazione oltre che del controllo qualità dei componenti e dei cicli di vita delle batterie.

Se hai trovato interessante questa news auto, continua a seguire i Concessionari LocAuto Due: resta aggiornato e scopri altre novità dal mondo automotive sui nostri profili social!

LocAuto Due su Facebook
LocAuto Due su Instagram
LocAuto Due su LinkedIn
LocAuto Due su YouTube

Iscriviti alla Newsletter



    Letta l'informativa Regolamento Europeo privacy 2016/679 presto il consenso per il trattamento dei miei dati personali ai fini dell'erogazione del suddetto servizio essendone condizione necessaria*



    Acconsento al trattamento dei miei dati per l'invio di messaggi e iniziative promozionali e pubblicitarie



    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]


    Richiedi Preventivo



      Letta l'informativa Regolamento Europeo privacy 2016/679 presto il consenso per il trattamento dei miei dati personali ai fini dell'erogazione del suddetto servizio essendone condizione necessaria*



      Acconsento al trattamento dei miei dati per l'invio di messaggi e iniziative promozionali e pubblicitarie



      [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]


      Articoli Correlati